Outdoor Training

L’attività formativa “Out Role” prende la forma di momento aggregante e si sviluppa attraverso attività di “intrattenimento” che riescono a far interiorizzare ai partecipanti in maniera diversa le soluzioni e le dinamiche della vita aziendale.

In tale contesto ogni partecipante è chiamato al di fuori del proprio Ruolo aziendale.

Il contesto Out Role è infatti “un luogo di transizione tra la vita lavorativa e la vita privata, dove la persona ha la possibilità di sperimentare dimensioni che permettono di acquisire nuova e maggiore consapevolezza delle dinamiche lavorative”.

Indoor – Outdoor – Adventure Training

I percorsi (il tipo di attività fisica ed i contenuti correlati) di una determinata piattaforma formativa, si scelgono in base agli obiettivi da raggiungere, alle specifiche esigenze logistiche ed anche al “calibro” fisico dei partecipanti.

Esempi:

Strategy (top management): attività di 2 gg di ridefinizione vision e mission durante la navigazione in caicco nella costiera amalfitana.

Orienteering con differenti modalità dalla montagna alle città d’arte: ridurre la competizione ed aumentare la cooperazione nel team, lavorare nella complessità organizzativa.

Passion Baking – fare il pane: creare coesione e senso di appartenenza all’organizzazione (multicultural), forte aggregazione (da 2 ore a 1 gg dipende dal numero di persone.

Body percussion e rythm music: la musica per lavorare sul senso di appartenenza e coesione di gruppo, attività energizzante e con un alto imprinting emozionale (mezza giornata)

Golf managing: leadership, competenze manageriali e commerciali sui campi da golf